Recensione e guida all’utilizzo di Apple TV

apple TV

Apple TV racchiude serie TV, movies, partite o altri eventi sportivi in diretta, oltre a migliaia di giochi e applicazioni: ci si può trovare veramente di tutto. Il progetto è stato studiato, ideato e creato dall’omonimo e rinomato marchio, il cui logo si presenta come una mela morsa seguito dalla dicitura “tv+”. E’ usufruibile tramite app (applicazione), come TV 4K (cioè in ultra alta definizione) oppure come TV HD (ovvero in alta definizione). Il formato 4K in particolare merita di essere citato in quanto è il top di gamma: si distingue per l’assoluta nitidezza, dato che questa tecnologia utilizza quattro volte più pixel rispetto all’alta definizione. I colori sono vividi, realistici, tanto che lo schermo sembrerà quasi prendere vita.

Usando in aggiunta lo strumento Dolby Atmos per la propagazione del suono, si potrà vivere un’esperienza che non ha nulla da invidiare a quella che si vive nelle sale cinematografiche, grazie ai suoni tridimensionali e definiti all’ennesima potenza. Tramite questa TV è possibile guardare sia film di rilievo, con cast di spicco, sia serie rigorosamente originali e prodotte proprio per la Apple, oltre alle conosciute app di piattaforme come Netflix o Amazon Prime che sono scaricabili. Per quanto riguarda i film o le serie, è sufficiente acquistarli o noleggiarli; dopodiché è possibile riprodurli, scegliendo tra migliaia di possibili alternative di tendenza.

Grazie ad un team di appositi esperti specializzati in media marketing, si rendono disponibili sulla piattaforma i titoli più accattivanti e i contenuti più interessanti, solo in esclusiva per i fruitori del servizio. Un’importante caratteristica dell’abbonamento a Apple TV consiste nella garanzia di poter disporre di nuovi titoli ogni mese, il che è molto appetibile per tutti gli appassionati di cinema e televisione. Questa peculiarità permette di avere un’ampia offerta e un’ampia gamma di opzioni e novità tra cui scegliere.

Cosa occorre per installare Apple TV?

Di seguito la lista delle componenti necessarie per l’installazione di questa tecnologia di ultima generazione:

  • Cavo del tipo HDMI
  • Televisore del tipo HD3
  • Connessione Internet a banda larga (via cavo o wireless)

Apple garantisce assistenza gratuita per i primi 90 giorni di utilizzo. Consigli e assistenza tecnica sono sempre dispensati, mentre la garanzia è di un anno. Si possono comunque aggiungere delle garanzie accessorie a pagamento (come ad esempio il programma AppleCare Protection Plan).

Perché scegliere Apple TV?

Il nome è altisonante di per sé e non ha bisogno di presentazioni. Il brand Apple ha sviluppato molti articoli che si contraddistinguono per le alte performance e questo prodotto non è da meno. Chiaramente si può scegliere cosa guardare, quando e come (ad esempio mettendo in pausa e riprendendo appena si vuole o mettendo in coda il programma desiderato).

La ricerca è intuitiva e semplice, impossibile non trovare quello che si sta cercando. Le selezioni aiutano in caso di indecisione, ponendo l’accento sulle preferenze impostate e proponendo così blockbuster, film top o novità degne di nota. E’ inoltre attiva una modalità suggerimento che si modula sulla base delle predilezioni della persona che sta scegliendo cosa guardare. La sezione “Guarda Ora” contiene invece una speciale selezione operata dagli esperti di settore che lavorano per la piattaforma.

Dove si può vedere Apple TV?

Il servizio è fruibile in linea sui dispositivi a marchio Apple oppure in streaming su decoder, chiavette, smart tv e televisori con tecnologia AirPlay (molti dei quali a marchio Samsung, LG, Sony, Roku, Amazon Fire TV, Vizio per citarne alcuni). Per i possessori di iPod Touch, iPhone, iPad e Mac, la TV in questione è infatti già disponibile. Dai un’occhiata più da vicino ai dispositivi per vedere Apple TV sui TV sprovvisti dell’integrazione.

Apple TV HD (32GB)
  • Audio surround Dolby Digital Plus 7.1
  • Chip A8
Apple TV 4K (64GB)
  • Dolby Atmos per un suono tridimensionale ricco e avvolgente1
  • Chip A10X Fusion per grafica e prestazioni ultraveloci

Accessori

Partiamo da un telecomando che non è un semplice telecomando… Apple TV Remote si presenta come un Touch Screen super preciso: basta un pollice per scegliere la serie o il film, regolare il volume o l’amplificatore. Il tutto senza dover impazzire a far sì che i comandi vengano ricevuti dal televisore se il remote control non è puntato nella giusta direzione. Grazie al Bluetooth in dotazione si riceve il segnale da ogni angolo in cui ci si trova. Il secondo accessorio degno di nota è il controller per console (come PlayStation o XBox) che si può abbinare a Apple TV per un’esperienza di gioco coinvolgente.

Quanto mi costa?

Esistono diverse tipologie di abbonamento che si possono sottoscrivere, in ogni caso ne è sufficiente uno solo per tutta la famiglia! Al momento sul sito ufficiale sono attive delle promo: una di queste prevede ad esempio che la TV sia gratis per un anno se si acquista un altro prodotto della gamma Apple e se viene attivata la relativa offerta nei 90 giorni che seguono l’acquisto.

Questa è davvero una promozione imperdibile da non lasciarsi sfuggire per gli amanti di Mac, iPhone e iPad. Anche se si acquista una Apple TV HD o una Apple TV 4K si riceve in regalo un anno di utilizzo. Al di fuori di queste proposte, il costo è di soli € 4,99 al mese: dopo una settimana di prova gratuita si può decidere se proseguire o meno con la sottoscrizione, che è condivisibile con la famiglia.