Recensione Google Chromecast e soluzioni alternative economiche

Il Google Chromecast è un piccolo dispositivo che permette di trasmettere qualsiasi video, partendo da PC o smartphone, alla TV. Grazie a questo dispositivo, è possibile trasformare un televisore, dotato di ingresso HDMI, in una Smart TV in modo facile e veloce.

Indicazioni generali sul Google Chromecast

In commercio ne esistono di diversi modelli, ognuno dei quali è stato pensato e progettato per essere collegato ad una qualsiasi TV dotata di ingresso HDMI. Tra i diversi modelli in commercio, la tecnologia alla base è la medesima, l’unica differenza sta nell’interfaccia e nella velocità di trasmissione di video e contenuti in streaming. Viene da sé che l’ultimo modello uscito sul mercato, il Google Chromecast 3, ha una velocità nettamente superiore ai modelli precedenti. Con tutti i Google Chromecast è possibile riprodurre video a 1080p, supportano l’HDMI CEC e sono alimentati tramite una tradizionale micro USB.

Il Google Chromecast è un dispositivo funzionale, dal prezzo accessibile a tutti e che permette di trasformare una qualsiasi TV, anche i modelli più vecchi, in una Smart TV. Con un Google Chromecast potrete vedere sullo schermo del vostro televisore, Netflix, Prime Video o qualsiasi altro sito di streaming. Come vedremo nel prossimo paragrafo, l’installazione del Google Chromecast è piuttosto semplice ed intuitiva, non necessita di particolari accorgimenti o di interventi da parte di tecnici esperti.

Chromecast Installazione e compatibilità: consigli utili per sfruttare al meglio il Chromecast

Installare un Google Chromecast è semplicissimo: basterà collegare il dispositivo, tramite gli appositi cavi inclusi nella confezione, al vostro televisore e all’alimentazione. A questo punto potrete configurare il vostro Google Chromecast utilizzando un qualsiasi dispositivo mobile, uno smartphone o un tablet su cui installare l’app Google Home. Ricordiamo che l’applicazione può essere scaricata gratuitamente sia su Android che su iOS e dispositivi Apple.

Completata l’installazione avviate l’app, effettuate l’accesso al vostro account Google e seguite la procedura guidata. Qualsiasi modello di Google Chromecast decidiate di acquistare, per il corretto funzionamento vi basterà collegare il dispositivo alla rete Wi-Fi (o direttamente al router tramite cavo Ethernet per un collegamento più stabile e veloce). Collegato il Chromecast alla TV e alla rete Wi-Fi potrete finalmente iniziare a trasmettere dal vostro smartphone qualsiasi contenuto multimediale: attenzione, i due dispositivi (smartphone e Chromecast) devono essere collegati alla stessa rete wireless. Avviate quindi su smartphone o tablet il contenuto che volete inviare alla TV, cliccare sull’icona identificativa del servizio e selezionate il nome del Chromecast da voi configurato precedentemente.

Dove acquistare il Google Chromecast

Il Google Chromecast è un dispositivo mobile che si differenzia per la sua facilità di installazione e per il prezzo molto contenuto. Come abbiamo visto, con questo piccolo dispositivo potrete trasmettere qualsiasi tipo di contenuto multimediale velocemente e senza problemi. Si tratta di un accessorio estremamente personalizzabile che è possibile configurare ed adattare con semplicità alle esigenze di tutti. Attualmente il Google Chromecast è acquistabile dal sito ufficiale Google oltre che da alcuni rivenditori autorizzati.

Chromecast recensione indipendente

Se stai cercando recensioni ed opinioni su Google Chromecast indipendenti e quindi non “indirizzate” all’acquisto dello stesso, sei nel posto giusto. Possiedo il Google ChromeCast? Sì! Lo riacquisterei? Forse no, vedi paragrafo successivo…

Migliori alternative economiche

Se per voi il Google Chromecast costa ancora troppo o semplicemente siete alla ricerca di una soluzione alternativa, più economica, ma che funzioni allo stesso modo, date un’occhiata a questi HDMI Streaming Stick. Difatti le alternative a chromecast esistono nonostante non siano spesso pubblicizzate: